venerdì 7 gennaio 2011

i sapori della vita sono.......... come le spezie...

by congrazia

Chi mi conosce sa quanto le amo, cerco gli abbinamenti giusti per ogni piatto, le cerco e appena ne trovo di nuove anche da coltivare le provo subito.

Di cosa sto parlando??? delle SPEZIE... le amo, le amo, le amo!!!

Amo il profumo con cui inondano i miei balconi e i giardini dove crescono, il piacevole odore che rilasciano mentre le cucino, adoro il loro sapore che rende particolare ogni piatto in cui sono presenti e adoro le gamme di gusto che rilasciano, dal piccante al dolce, dal pungente all'avvolgente...



Non vedo l'ora che sia primavera per coltivare le mie piantine di origano, maggiorana, malva, melissa, menta, salvia e rosmarino (che al momento giacciono al riparo) di timo, prezzemolo e erba cipollina e non vedo anche l'ora che germinino i miei semi di peperoncino.
Per il momento mi accontento di usare tutto ciò che ho seccato alla fine della scorsa estate e di quello che compro.

Ognuno ha un suo modo di usare le spezie c'è chi ne utilizza molte e chi quasi nulla.
Io mi sono fatta dei mix di erbe e spezie secche, che hanno vari utilizzi:

il mio mix per il pesce è fatto con timo al limone, origano e aglio seccato a fettine
quello per la carne è con timo, rosmarino, salvia e maggiorana
quello per alcune marmellate o alcuni dei dolci che faccio spesso, tipo lo strudel di mele, è composto da cannella e chiodi di garofano.

 Oggi mi piacerebbe darvi una ricetta super golosa e super speziata che forse non piacerà a tutti, ma io la trovo eccezionale... Non so nemmeno più da quanto tempo la faccio, ma credetemi se vi dico che usato con le patate al forno o per insaporire un hamburgher è il massimo. Ok allora procediamo

IL KETCHUP fatto ...CONGRAZIA...

Gli ingredienti che ci serviranno sono

5 cipolle grosse
3 chili di pomodori freschi (oppure 2 bottiglie di conserva di pomodoro)
2 cucchiai di semi di finocchio
1 cucchiaino di semi di cumino
4 chiodi di garofano
2 bei mazzi di basilico
 4 spicchi di aglio
una radice di zenzero
2 peperoncini (e se vi piace di più il piccante mettetene anche 4/5)
un mazzo di coriandolo fresco
200 gr di zucchero (meglio se integrale)
250 ml di aceto di vino rosso
sale qb

La cosa bella di questa ricetta è che il procedimento è molto semplice, dovete mondare le verdure e metterle così, a freddo e  a pezzettoni in una pentola capiente.
Lasciate cuocere a fuoco medio fino all'assorbimento di tutto il liquido che si formerà,  frullate e invasate a caldo, in questo modo si conserverà a lungo. Una volta aperto conservatelo in frigo anche per un paio di settimane.

Fatto!!!!!



Avrete un buonissimo ketchup casalingo speziato e profumato per stupire le vostre papille gustative (e quelle dei vostri ospiti!!!)

Come sempre, spero di avervi invogliato a provare e colgo l'occasione per farvi mille auguri per questo nuovo anno!!!

7 commenti:

  1. mmmmmmh me lo immagino gia' su hamburger e patatine!!!
    gnammmm
    quanto ti adoro piccola chef!!

    RispondiElimina
  2. grazie!!!!!
    hem hem... piccola non direi..... direi tonda!!!! ahahahah

    RispondiElimina
  3. bellissimi i tuoi abbinamenti proverò sicuramente quello per il pesce...a natale ho preparato orata al forno con arancia,chiodi di garofano,rosmarino,uva passa...sono abbinamenti che mai avrei immaginato creare un aroma così delicato

    RispondiElimina
  4. mmmmmm.... non avevo mai pensato ai chiodi di garofano sul pesce... penso che ci proverò!!!! grazie per aver spifferato un segreto!!!!

    RispondiElimina
  5. buonooo. Io ti adoro , non dico altro.

    RispondiElimina
  6. Non vedo l'ora di provarlo, grazie!!!

    RispondiElimina

Per chi volesse votare il mio negozio su ALM !